Autorizzazioni
Cooking - easy recipes
Le migliori scelteRicette per i primi pastiRicette di secondo piattoRicette di bevandeRicette dei prodotti del testRicette di snackRicette di dolciRicette del pezzo in lavorazioneRicette di salse
Cucine del mondo Calorie del cibo

Torta macchina da mastica

Torta macchina da mastica... 8 porzioni
Ore 11


1. Le uova vengono rotte in una ciotola profonda, lo zucchero, il miele. Accendiamo gli ingredienti con un mixer, montando una ciotola su un bagno di vapore (versiamo acqua in una pentola grande, la mettiamo sul fuoco, la facciamo bollire, la mettiamo sopra una ciotola). Quando il contenuto aumenta di 3 volte, rimuoviamo la ciotola con il bagno a vapore, facciamo raffreddare la massa a temperatura ambiente. Poi le infiliamo la farina con lo spruzzatore, e coinvolgiamo la pasta. Lo avvolgiamo nella pellicola e lo mandiamo in frigo per quattro ore. Dopo il tempo specificato, estraiamo la pasta, formandone le cortecce sottili (circa 0, 5 cm di spessore). Sforniamo ognuno di loro in un forno riscaldato a 180 gradi entro i 4 minuti (le cortecce sono sottili - si cucinano velocemente e diventano più spesse durante la cottura).

2. Mettiamo le proteine in una ciotola profonda, mettiamo lo zucchero, un pizzico di sale, lo mettiamo in un bagno d'acqua e la massa, finché i cristalli di zucchero non si sciolgono. Massa deve diventare bianca, ben in forma. Lasciamo gli scoiattoli a raffreddarsi. Nel frattempo, facciamo ammorbidire il burro fino allo stato esuberante e lo iniettiamo in parte nella massa proteica. Continuiamo a scalare finché la crema non diventa lucida, omogenea, liscia. 3 Assemblaggio della torta e decoro: Raccogliamo la torta lubrificando i corgi con la crema (mentre la torta ha una forma rotonda, la cambieremo un pò più tardi, quando le corde si nutrono abbastanza). Mandiamo la torta in frigo per almeno due ore. Prendiamo la torta raffreddata dal frigo, tagliamo la bocca e formiamo la cima della macchina. Rivestiamo la torta con la crema rimasta, con l'imitazione di uno spauracchio culinario. Raffreddiamo la torta per un'altra ora in frigo per applicare un nuovo strato di crema. Ed è solo dopo queste procedure che iniziamo a decorare la torta con la magia. Non c'è più bisogno di istruzioni. Lasciamo andare la fantasia e facciamo la bellezza! Voglio dire, con la magia lavoro in anticipo, cucino i colori giusti, lo tengo in frigo in un contenitore chiuso, e poi faccio solo un giro e taglio i pezzi delle dimensioni giuste. Stupite la vostra famiglia e i tuoi cari, siate sani e felici!

Farina di grano - 500 gr, Frantoio - 5 gr, Uova di pollo - 3, Zucchero - 200 gr, Miele - 80 gr, Zucchero - 450 gr, Proteine di uovo - 8, Sale - 1 gr, Burro - 600 gr, Mastica - 600 gr, Colorante di alimenti - 3 ml