Autorizzazioni
Cooking - easy recipes
Le migliori scelteRicette per i primi pastiRicette di secondo piattoRicette di bevandeRicette dei prodotti del testRicette di snackRicette di dolciRicette del pezzo in lavorazioneRicette di salse
Cucine del mondo Calorie del cibo

Marshmallow di casa in smog nero

Marshmallow di casa in smog nero... 10 porzioni
1 giorni della 3

Il pasticcere di erbe di casa completamente naturale inizia con la cottura di purè. Per ottenere la massa perfetta, è necessario rivestire, lavare e asciugare con un asciugamano di carta le bacche di smalto nero. Se per strada l'inverno e gli ingredienti freschi non si trovano, è perfetto congelati. Mettiamo le bacche fresche o sciolte dopo il congelamento nel calice del frullatore e le trituriamo attentamente. Non si dovrebbe risparmiare tempo in questa fase, più il purè sarà delicato, più omogeneo e delicato sarà il risultato dei marshmallow. Puliamo la massa ottenuta attraverso il cito, liberandoci così dalle corazze e dai noci rimasti. Il prossimo passo non meno importante è il purè. Mettiamo le bacche sfregiate in una pentola a fondo spesso, lo facciamo bollire e a fuoco lento evaporiamo l'umidità in eccesso. Nel giro di 10 minuti, il purè si trasformerà in una spessa e leggermente oscura Quando la massa delle bacche ha raggiunto la consistenza necessaria e sembra un po'come il purè denso, aggiungiamo zucchero e lo sciogliamo fino a dissolversi. Lasciamo la miscela riposare e raffreddarsi a temperatura ambiente. Il purè raffreddato lo mettiamo nel calice del mixer, più è potente, più velocemente e qualitativamente si ottiene il risultato desiderato. Separiamo lo scoiattolo dal giallo e lo lasciamo da parte. Per mettere in pratica l'idea di un marshmallow domestico è molto importante che la proteina non entri nell'acqua o nella minor goccia di giubbotto, altrimenti non funziona. Stiamo preparando uno sciroppo. Versiamo acqua e aggiungiamo agar. Lo facciamo bollire e lo facciamo per un minuto. Aggiungiamo zucchero. Finché lo zucchero non è sparito, la miscela viene costantemente interrotta, non appena arrivano le prime bolle, interrompiamo. Nella fase successiva si consiglia di usare un termometro culinario, ma se non c'è, cerchiamo di mantenere la temperatura a caldo lento. La completa omogeneità e la trazione dello sciroppo ci diranno la disponibilità. Aggiungiamo la proteina alla miscela di glutei e, partendo dai giri lenti, spingiamo fino alla schiuma bulba esuberante. Quando la massa è diventata esuberante, un getto sottile, sulla parete, lo infilamo nella coppa. Lo facciamo entro i 30 minuti prima di raddoppiare il volume. La massa ben montata per i marshmallow è molto densa, scarica male dalle corone e si mantiene perfettamente in forma. Lo spostiamo con un sacco di cucina su un tappeto di silicone o carta da cucinare. Lasciamo i marshmallow quasi pronti per almeno 16 ore, finché non diventa elastico e ben mantenuto. Mischiamo l'amido di mais con lo zucchero. Uniamo metà dei marshmallow e li abbattiamo con cura nella miscela. Lo teniamo per qualche ora e il dolce è pronto. Si può iniziare il tè o confezionare i più delicati marshmallow in scatole regalo!

Smog nero - 600 gr, Agar-agar - 8 gr, Acqua - 150 ml, Zucchero - 600 gr, Proteine d'uovo - 1, Zucchero - 100 gr, Amido di mais - 50 gr